Cuscino in Memory BX: il lavaggio

Guida

HAI SCELTO UN GUANCIALE BULTEX IN MEMORY BX? ECCO PER TE ALCUNE SEMPLICI ISTRUZIONI PER IL LAVAGGIO

I guanciali Bultex sono tutti realizzati in uno speciale tipo di Memory, il Memory BX: un materiale ad alta innovazione tecnologica, ergonomico e in grado di modificare la propria struttura molecolare grazie al calore del corpo. Caratteristica, questa, che rende i nostri modelli Pulse e Divine adeguati a qualsiasi tipo di esigenza e fisionomia, poiché si modellano e seguono in modo perfetto le forme del capo, della cervicale e del collo, evitando quelle pressioni che potrebbero causare dolori o fastidiosi intorpidimenti al risveglio.

Cosa distingue il Memory BX da un normale Memory? Il Memory BX è perfettamente traspirante, grazie ad un altissimo livello di porosità che garantisce la perfetta igiene del tuo riposo.

  • IL LAVAGGIO

    Proprio grazie alle straordinarie caratteristiche del materiale di cui sono fatti, i guanciali Bultex in Memory BX possono essere comodamente lavati in lavatrice, ma è necessario seguire attentamente le indicazioni di lavaggio!

    Il lavaggio del guanciale dev’esse effettuato in lavatrice con sapone neutro con lavaggio a ciclo delicato.

    Vanno seguite molto attentamente tutte le indicazioni riportate sull’etichetta del guanciale, ma è molto utile seguire qualche utile accorgimento in più.

    Il guanciale in Memory Bx, essendo molto poroso e traspirante, tende anche ad assorbire molta acqua durante il lavaggio e quindi a diventare molto pesante, e la forza e la tensione esercitata sul materiale durante la fase di centrifuga, necessaria a smaltire la grande quantità di acqua al suo interno, potrebbe romperlo.

  • 5 UTILI CONSIGLI

    1.
    Per prima cosa è importante non togliere mai la fodera in cotone cucita sull’anima del cuscino e inserire lo stesso in una ulteriore federa bianca, che non ne permetta l’allungamento durante il lavaggio - dovuto all’effetto congiunto del maggior peso e della centrifuga-.

    2.
    È inoltre indispensabile riempire completamente il cestello, mettendo al suo interno, oltre al guanciale, lenzuola o asciugamani che manterranno fermo e bilanceranno il peso durante tutto il lavaggio.

    3.
    Anche la fase di asciugatura è importante!
    Per eliminare i residui d’acqua ancora presenti all’interno del cuscino, il guanciale deve essere posto su uno stenditoio e compresso senza torcerlo, per poi lasciarlo sullo stesso tipo di piano all’aria e all’ombra.

    4.
    Per evitare accumuli di umidità nella parte bassa del guanciale, il cuscino non va posto ad asciugare su piani chiusi, così come va evitata l’esposizione diretta ai raggi solari.

    5.
    E’ fondamentale dare al guanciale il tempo di smaltire tutta l’umidità e quindi non basta sentirlo asciutto nella parte esterna. E’ impossibile stabilire un tempo di asciugatura corretto poiché questo dipende dalla temperatura ambientale, dall’umidità presente nell’aria, dalla ventilazione nel punto in cui si è messo il cuscino ad asciugare, pertanto è sicuramente consigliabile dedicare a questa operazione almeno 3 giorni, ma può richiedere anche di più, ruotandolo due o tre volte.
     

    Desideri maggiori informazioni sui Guanciali Bultex?

    >> consulta il nostro sito web alle pagine: Guanciale Divine e Guanciale Pulse
    >> inviaci una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    >> inviaci un messaggio sulla nostra FanPage Facebook: https://www.facebook.com/BultexItalia